" Le Blog de Zeropaolo "

Les pensées d'un radioamateur italien entre souvenirs, espérances, désillusions et mélancolies.

25 juin 2009

Ma chanson été 2009

Io voglio regalarti la mia vita,
chiedo tu cambi tutta la mia vita, ora.
Ti do questa notizia in conclusione,
notizia è l'anagramma del mio nome, vedi.
E so che serve tempo, non lo nego,
anche se in fondo tempo non ce n'è, ma se... cerco, lo vedo.
L'amore va veloce e tu stai indietro, se cerchi, mi vedi.
Il bene più segreto sfugge all'uomo
che non guarda avanti mai.
Ricevo il tuo contrordine speciale,
nemico della logica morale, opposto della fisica normale,
geometria degli angoli nascosti, nostri.
E adesso... Ripenso a quella foto insieme.
Decido che non ti avrei mai perduta,
mai perduta perchè ti volevo troppo.
Mancano i colpi al cuore, quel poco tanto di dolore,
quell'attitudine di chi ricorda tutto, ma se... guardo, lo vedo.
Il mondo va veloce e tu vai indietro, se cerchi, mi vedi.
Il bene più segreto sfugge all'uomo
che non guarda avanti mai.
Dietro le lacrime che mi hai nascosto,
negli spazi di un segreto opposto, resto fermo e ti aspetto.
Da qui non mi è possibile, no non rivederti più,
se lontana non sei stata mai.
Se cerco, lo vedo,
L'amore va veloce e tu stai indietro. Se cerchi, mi vedi.
Il bene più segreto sfugge all'uomo
che non guarda avanti, mai.

( Tiziano Ferro - "Indietro" )

orizzonte2

Posté par zeropaolo à 14:30 - Commentaires [0] - Permalien [#]

Commentaires

Poster un commentaire